Borsette di feltro

Borsette di feltro

Welcome on board!

Benvenuti! :) adoro il country stile, i vecchi cottage inglesi e cucire di tutto un po' dilettandomi soprattutto nel quilt e nel patchwork. Nel mio sito siete i benvenuti, per trovare pace o ispirazione. Se vi piace quello che faccio o volete qualche informazione scrivetemi all'indirizzo e-mail:

ilpatchworkdipenny@gmail.com

domenica 29 maggio 2016

A Fabulous Tea Party

Insomma, roba da non credere.Rientro dall'Inghilterra inebriata da tutto quello che è il loro gusto ed il loro stile e mi ritrovo in una Tea party a pochi passi da casa mia! Chi l'avrebbe mai detto? 
Sono ancora emozionata per lo spendido pomeriggio trascorso ieri, solo tra donne, mai conosciute prima ma tutte con lo stesso entusiasmo negli occhi e la voglia di condividere questo momento speciale.Inutile dirvi che ho incontrato persone davvero fantastiche! Tutto è iniziato quando, dopo il viaggio,  ho portato un piccolo presente all' ideatrice dell'evento, lei è americana e i nostri figli frequentano la stessa scuola.Una piccola Tea bag cucita con delle stoffe comprate in Cornovaglia e riempite di tè dello Yorkshire...mi era venuta l'idea così, un po' a caso, ed è stata talmente apprezzata che ha voluto le Tea Bags da distribuire come cadeaux alla fine di questo evento.Una festa a cui non avrei potuto partecipare per un altro impegno, che poi, guarda il Caso, è saltato.E quindi, felice come una Pasqua, mi son  messa sotto e ho cucito come una matta,assemblando stoffe ordinate sul web e arrivate il giorno prima della festa (ah ah, ma si può?!!! :)). 
Eppure me la ridevo perchè, pur faticando, mi sono divertita, divertita e ancora divertita.Forse già percepivo quello che sarebbe stato; sensazioni di entusiasmo, serenità e tanto amore.
Mi scuso per quantità enorme di foto ma non riuscivo ad eliminare nulla ;)....sperando si possa cogliere l'atmosfera "magica" che si respirava. 
Io ora vado, che il tè è pronto!
Ah ha ha ah! :)



































sabato 21 maggio 2016

Pesciolotti

Rieccoci qui con un nuovo esperimento di riciclo.
Anzi, mi correggo: niente di nuovo infatti! 
I pesci li cucio già da tempo e spesso recuperando proprio camicie.Mi spiace non ricordarmi mai di fotografarle integre queste povere camicie e poi registrare la dinamica del riciclo.
Ma la prossima volta mi metto di buzzo buono e prometto di fotografar tutte le fasi!.
In questo caso le camicie erano sempre del maritino 
(la cosa buffa è che scarta proprio quelle dai toni azzurri, perfetti per cucire qualsiasi creatura marina, vedrete che cavallucci marini ne usciranno! ;))
In questo caso ho voluto aggiungere un po' di rosso; la mia maestra di pianoforte odiava una tovaglia di cotone che le avevano regalato e così ..ops...è finita nel calderone. Notare che poi ho aggiunto dei nastini azzurri e color corda che rendono questi pescioloni un po' country, un po' "ninini", un po' Penny...;)























lunedì 9 maggio 2016

Flower Power

Vi domanderete che fine ho fatto, ebbene siamo rientrati da un lungo e meraviglioso viaggio nella vecchia Inghilterra.
Una terra che non si può che definir meravigliosa! 
Piena di cottage, di abbazie, di cieli azzurri ( ebbene! che fortuna!), di labrador e di cavalli che allungano il collo verso prati sconfinati e verdi.Gente gentile e sempre disponibile e quanti negozietti...e che stoffe, ragazzi!
Ho fatto man bassa e direi che ora sono proprio pronta per mettermi a cucire la collezione estiva ;)
Adesso però vi posto delle creazioni fatto con una stoffa che mi ha preso la mia mamma durante uno dei viaggi suoi.
Era piena di fiori.Io li ho ritagliati e poi applicati prima su dei cuscini, poi su delle borsette che aveto già patchworkosamente cucito recuperando ed assemblando stoffa jeans e vecchi rimasugli di tessuti più pesanti.E ditemi: non le trovate primaverili? :)
Alla prossima!









  

(Retro)









 (retro)