Borsette di feltro

Borsette di feltro

Welcome on board!

Benvenuti! :) adoro il country stile, i vecchi cottage inglesi e cucire di tutto un po' dilettandomi soprattutto nel quilt e nel patchwork. Nel mio sito siete i benvenuti, per trovare pace o ispirazione. Se vi piace quello che faccio o volete qualche informazione scrivetemi all'indirizzo e-mail:

ilpatchworkdipenny@gmail.com

sabato 31 gennaio 2015

Tovagliette "Bon appetit"

Questa mattina mi sono fortunatamente svegliata, senza aiuto di orologi e suppellettili tecnologici, incredibilmente prestissimo.
Per la serie chi dorme non piglia pesci, la prima idea è stata: dai che forse riesco a cucire qualcosa...quatta quatta mi sono infilata in craft room, nel buio e nella pace più assoluta (anche nel gelo..).
Chi mi segue su facebook sa che sono stata operativa ancora prima del caffè, e con ottimi risultati! 
Questa stoffa l'ho appena comprata in merceria, l'avevo già addocchiata sul web ma non sapevo bene come rendeva dal vivo.Quando l'ho vista mi è piaciuta subito, e ho pensato che questi rettangoloni si prestavano molto bene a delle tovagliette all'americana.Ho comprato poi una stoffa a pois all'ikea, per completare facendo un retro un po' meno serio del solito e dare un tocco di allegria.
Come sempre ho inserito l'imbottitura sottile, in modo che qualsiasi pietanza caldo non lasci il segno sul tavolo...sì le penso proprio tutte altro che Desperate Housewifes..;)
La cosa bella è che la stoffa ha un sacco di coordinati carinissimi e si presta anche a fare grembiuli e anche a far presine,  che ovviamente ho subito imbastito!! 
Alla prossima!














sabato 24 gennaio 2015

Borsetta di feltro con palloncini gufosi

Rieccomi qua, in questi giorni ho ripreso in mano la macchina fotografica nuova e mi sto cimentando con vari tentativi di ritratto...vi dico solo che sto semplicemente impazzendo.
Quando fotografo e guardo l'anteprima mi sento come Toscani, e poi quando scarico la foto sul pc mi sembra che la macchina sia stata posseduta da un demonio e le foto non sembrano nemmeno le mie! Spero di farcela :) Nel frattempo ho fatto una serie di foto ai quilt che ho cucito nell'ultimo periodo, ma sono davvero  scure e non rispecchiano affatto i colori delle stoffe...(che ne dite:darsi all'ippica sarebbe una valida alternativa..?.! ;)..) 
Oggi pubblico quelle che secondo sono venute carine, o almeno non si scostano molto dalla realtà..e sono talmente reali che c'è pure Penny con le solite manie di protagonismo/tentativo di divorare qualsiasi cosa ( notare come annusa la pochette:della serie: SE MAGNA?).
Anyway, trattasi di borsetta feltrosa, con decoro di palloncini a forma di cuore e di ..gufo! 
L'idea mi  è venuta così, avevo voglia di evasione e spensieratezza e colori che contrastassero tra loro, il rosso illumina il marrone dello sfondo.La pochette è uno dei miei primi tentativi.
Non sono ancora bravissima, mi perdo nella logica delle priorità delle cuciture, ma in qualche modo ne sono uscita viva..e pure la pochette!!! ;)
Alla prossima con nuove sfide e sperando di noleggiare un bravo fotografo..auhauauh! :)





















domenica 11 gennaio 2015

Copertina da vecchi maglioni

Questa mattina il primo pensiero prima della sveglia è stato:orpo di bacco! ho ancora la foto di Babbo Natale sulla pagina del blog! In effetti mi son fatta prendere dagli ordini, i preparativi per il Natale, i vari virus che hanno tormentato casa mia per buone due settimane e gira che ti rigira...urge aggiornamento! ;)
E' proprio vero che sotto Natale, per quel che mi riguarda, il ritmo è del tutto frenetico. Per fortuna ora c'è questo quietissimo gennaio, che mi permette, nella sua placidità, di riprendere in mano i progetti per la nostra casetta o di pensare a nuove creazioni dai sapori decisamente più primaverili.
Ma vi dirò che non disdegno di riuscire a leggere finalmente anche un buon libro!:)
Oggi vi presento questa copertina, perfetta per raggomitolarsi sul divano al calduccio con una bella tisana calda e una fetta di dolce...slurp..;).
E' nata una sera in cui avevo tirato fuori dall'armadio vecchi maglioni.Erano tutti sui toni del panna, azzurro e grigio..li guardavo e muble muble...mi son detta: ci provo o non ci provo? E così ci ho provato, taglia che ti ritaglia e cuci che ti ricuci dopo qualche ora mi son trovata con un patchwork di lana in mano.Cucir la lana non è stato facile nè per me, nè per la mia macchinina da cucire, ma il risultato è stato sorprendente e io ne sono davvero felice! E voi, che ne pensate?
Alla prossima!