Borsette di feltro

Borsette di feltro

Welcome on board!

Benvenuti! :) adoro il country stile, i vecchi cottage inglesi e cucire di tutto un po' dilettandomi soprattutto nel quilt e nel patchwork. Nel mio sito siete i benvenuti, per trovare pace o ispirazione. Se vi piace quello che faccio o volete qualche informazione scrivetemi all'indirizzo e-mail:

ilpatchworkdipenny@gmail.com

giovedì 29 marzo 2012

Fase marina

Insomma, ho proprio la fase marina e non riesco a smettere in nessun modo....;) vi ricordate la stoffa color corallo dell'ultimo post? Ho trovato un tessuto coordinato e non me lo sono lasciato sfuggire!!! In più oggi era una di quelle giornate in cui tutto va davvero storto, mi sono rintanata in casa e già meditavo di appollaiarmi sul divano ad aspettare che passi...quando mi son resa conto che è sempre meglio reagire. Ho guardato questa splendida nuova stoffina e così ho fatto due piccole tovagliette all'americana. Niente di che, ma sufficienti per restituirmi fiducia e buon umore..meglio di così!!!! Di solito non amo i colori caldi, sulle tonalità del rosso, o arancione o appunto corallo, prediligo i blu, i verdi, i colori freddi insomma. Sarà stata la giornata ma comunque un po' di colore vivace ci sta proprio bene ogni tanto!








Forse ne preparo qualcuna per il prossimo mercatino (eh eh al più presto avrete notizie) Scrivetemi e ditemi cosa ne pensate! :) 
Hugs!!!

sabato 24 marzo 2012

Corallo, conchiglia e stella marina

Sarà la temperatura così mite, sarà che per l'appunto questa primavera somiglia sempre più ad un'estate ma invece di sentirmi pronta per la Pasqua in arrivo e quindi preparare ovetti, coniglietti, colombe e quant'altro mi sento molto più "marina" del solito! E infatti oggi, complice una nuova stoffa color corallo, mi sono cimentata in una creazione tipicamente marina....un corallo....una conchiglia e una stellina! C'è anche un gabbiano di legno che ho comprato qualche tempo fa... chissà dove! :) 








Il corallo è chiaramente improvvisato, e si vede, però a me piace. Nel senso che questo che vedete è frutto del secondo tentativo. Il primo era assolutamente inguardabile anche se mi ha permesso di prender le misure giuste! Se devo esser sincera, appena l'ho visto ho pensato ad un cactus!!! :) ....e chissà che la mia mente malata non possa effettivamente valutare di recuperare qualche stoffa sul verde, magari a pois, inserirla poi dentro ad un vaso per creare un cactus di stoffa.....non si sa mai nella vita eh..........mah.... :) comunque, tornando al corallo, per esser stato creato così su due piedi mi ha dato soddisfazione. In fondo mi ricorda proprio un corallo..(ehm c'è chi non è d'accordo con questa mia visione...) e poi, a mio avviso, dà un tono di colore a queste tonalità altrimenti molto azzurre...




La altre creature marine invece sono entrambe prese dal libro "Idee in stoffa per la casa"di Tilda. La conchiglia l'ho un po' modificata, era la prima volta che la cucivo, perciò, essendo incredibilmente impaziente non avevo assolutamente fatto la base di stoffa prima di imbottirla. Mi sono ritrovata con la conchiglia imbottita e un enorme buco......Ops! :) così ho pensato di prendere del feltro che avanzava e guarda caso era dello stesso colore (ma che coincidenze nella vita!) e dopo averlo cucito, l'ho adornato con del pizzo bianco.Vi chiederete: perchè quel contenitore "lavander"? Perchè tutto è imbottito anche con la lavanda..mi piace il profumo e mi sembra di dare un senso più pratico alle creazioni di stoffa! :)




Avevo anche imbastito due cavallucci marini (a proposito, mi sono accorta che mi dimenticavo sempre di metterci gli occhietti, poveri cavallucci!) ma per fare il post in tempi decenti o scrivevo o cucivo..;)
Anyway, magari al prossimo post. Intanto vi lascio con questa nuova idea corallo-cactus, sperandovi di avervi almeno incuriosito un po' e.... ci vediamo alla prossima!!! :)

lunedì 19 marzo 2012

Missione compiuta!!!


Incredibile ma vero! Ce l'ho fatta! Ieri finalmente sul suolo di Duino il mio primo mercatino( fa anche rima)!!!.E' stata un'esperienza bellissima, perché..non so se riesco a descriverla, insomma perché è sempre emozionante vedere la gente che si avvicina alle cosette che crei con tanto amore e in qualche modo constatare che questa passione arriva al di là del banco.E' bello poter avere soddisfazioni del genere, in più devo dire che tutti i partecipanti sono stati davvero gentili e disponibili. Insomma un'esperienza da rifare al più presto, magari con nuove idee..già mi vedevo sotto il solleone di agosto con gli amati cavallucci e le stelle marine oppure ai mercatini di Natale con tante rennine Tilda e pupazzotti di neve! Come galoppo! :) Ma intanto vi mostro le foto di ieri. Temevamo piovesse e invece il tempo ha retto fino alla fine, regalandoci anche qualche scorcio di sole..e comunque il profumo dei pini marittimi del sentiero Rilke è davvero ineguagliabile!
Ora vi rifilo tutte le foto, scusate la ripetitività, ma sono così contenta!



ecco il mio banchetto! che emozione vedere tutte le cosine lì...:)


panoramica..dall'alto...


e di fronte :)



ora laterale....


questi sono gli orsetti infreddoliti e ....approfitto per ringraziare anche Federica di Country Kitty che mi ispira continuamente con i suoi splendidi lavori, a breve vorrei cimentarmi nei copri quaderni, avete visto i suoi? Sono spettacolari! La mia è una minaccia più che una promessa...;)


il  piccolo cuscino "pecorella"...è di pile, quindi bello morbidoso



e gli amatissimi cavallucci marini che hanno trovato rifugio in una bellissima casa di una pittrice....


panoramica di gruppo(ma è solo uno scorcio)! :)

sabato 17 marzo 2012

Cow Boy Teddy Bear

Ancora in lavoro per le ultime cose da preparare ......(domani è il grande giorno) in super velocità posto questa trapuntina di qualche tempo fa, ormai un annetto, cucita per un giovane dolcissimo pupattolo!
Il pannello l'ho comprato in merceria, mi piaceva tanto perché per un maschietto mi sembrava proprio appropriato, poi ho trapuntato a mano la figura centrale e ho aggiunto come bordurina una stoffa rossa che se ne stava lì dopo l'ultimo Natale...







Sì, avrei potuto fare più foto, ma chi andava a pensare che avrei mai postato su un blog?? ;) e comunque la cosa più importante è stata che, per fortuna, al giovane amico sembra sia piaciuta!!!!






Volo a finir di cucire le ultime cosette....Alla prossima :)

domenica 11 marzo 2012

Mercatino a Duino!

Pant! Uff! Sburt! Gasp! che fatica "pensare" di partecipare a un mercatino!!!  :) Mi sento un imbuto, un sacco di idee che ronzano in testa ma poi pochissimo tempo per metter in pratica, ma non fa niente, non si può far tutto e bisogna anche sapersi accontentare, no?;) Come anticipato ecco alcuni piccoli scorci di quel che sarà...

i colori sono tutti primaverili anche se, come si può vedere dalle foto,  non ho indugiato particolarmente sui temi pasquali....


comunque non solo fiori e libellule, ma anche fari, cavallucci  e stelle marine, so che forse non avranno molto senso ma ho deciso di seguire ciò che mi suggeriva l'istinto, ho pensato di realizzare ciò che mi piaceva di più, il resto verrà da sé, speriamo piacciano anche agli altri!! :)




 Orsetti in un porta pannolini per piccoli amici


asciugamanini con applique


una pecorella smarrita su ..un cuscino!


asciugamanini con applique


presine e asciugamano coordinato col porta pannolini!

Hugs!!! :)

giovedì 8 marzo 2012

Cuscini, farfalle e Rattan


Scusate il ritardo mostruoso con cui scrivo, ma c'è una bella novità! Partecipo al mercatino del castello di Duino, domenica 18 marzo, grazie a Dania dell'associazione "una s'cinca e un boton". E' il mio primo mercatino, inutile dirvi che sono emozionata e contenta, e chiaramente completamente fuori di testa per tutte le cose da preparare (sempre all'ultimo.... :)..) e così oggi vi propongo un bel tuffo nel -mio- passato.Vi ricordate, in qualche post fa, Penny che dormiva ronfante sopra un bel cuscino con delle farfalle color lavanda leggermente sbiadito dal sole? Ecco da dove proveniva!!!  
Qualche primavera fa mi ero dilettata a decorare il nuovo divano in rattan- che come potete vedere dalle foto è bello scuro -con questi cuscini colorati.










Mi piaceva molto il contrasto e le farfalle poi mi inteneriscono ogni volta, le guardo meravigliose volare di fiore in fiore con questo colori cangianti e penso che in fondo erano nati bruchi.....!!!!Che tenere!!

Chiaramente il sole nel giro di un paio di stagioni ha scolorito tutto, ma niente paura, ho rifatto i cuscini cambiando completamente genere, ma questo lo scoprirete più avanti!  :) Torno dalla macchina da cucire, domani se riesco qualche anticipazione dei lavoretti che sto confezionando per il mercatino...a bientot!!!


domenica 4 marzo 2012

Colazione di stile





Un bel giorno, tanto tempo fa, avevo voglia di fare delle tovagliette all'americana....era un periodo in cui ero stufa di cuoricini e quadretti, di tinte un po' troppo baby e così in merceria ho trovato questa bellissima stoffa che faceva proprio al caso mio. Molto anni '30 non trovate?






Le ho regalate alla mia carissima amica Daniela che ha apprezzato tantissimo, soprattutto lo sforzo credo visto che erano le prime che facevo!!!! :)




le tinte sono molto forti, il contrasto deciso, mi piacciono perché dimostrano carattere.Inoltre hanno uno stile molto nostrano, più che anglosassone, massì qualcosa di diverso dal solito.Insomma invece delle solite tovagliette all'americana queste sembrano proprio all'italiana!!! ;)




                            alla prossima e BON APPETIT!!!!

giovedì 1 marzo 2012

Una nuova "cabina" armadio

Radioso giovedì!!! oggi vorrei mostrarvi la magia del recupero e del fai da te...semplice semplice! :) Vedete questo mobiletto qua sotto? purtroppo non ho una foto dell'originale, era color burro, pieno di adesivi, ammaccato e vecchissimo, così vecchio che lo abbiamo trovato in uno scantinato e la proprietaria ci aveva detto che l'avevano recuperato in discarica....rendo l'idea?Bè insomma sapevo che prima o poi mi ci sarei cimentata (non cementata.....:)...) ma non sapevo bene che farci.Così all'inizio, parlo di un paio di anni fa, dopo averlo scartavetrato un po'l'ho dipinto di verde. Adoro il verde!!!!! Avevo la fase verde, in effetti......e tutta la cameretta - sì dai chiamiamola craft room!- ne risentiva. Ma lo scorso anno mi sono stufata (strano!!!!) e così ho chiesto aiuto al babbo e al maritino. Avevo visto in rete un mobile simile, solo che aveva un "cappello", un supporto superiore....mi ricordava incredibilmente una di quelle cabine da spiaggia un po' retrò....:).E così il babbo, da bravo falegname fai da te, si è dilettato nel costruire la parte superiore con  compensato e  legno, mentre mio marito ha scartavetrato nuovamente e dato un paio di mani di pittura bianca opaca. Infine, con sommo gaudio e pazienza, mi son messa lì con la matita a disegnare tante righe verticali coperte poi con il nastro isolante. Ho dipinto solo quelle strisce che volevo azzurre. Posso darvi un consiglio? Non mettete mai il nastro isolante classico, piuttosto mettete quello isolante impermeabile, quello nero per intenderci.Io furbamente ho usato quello che ha la superficie tipo carta e quindi la pittura ha sbavato ed è entrata comunque dove non doveva entrare (sulle strisce bianche....).Alla fine mi son ritrovata con un pennellino tipo quello della Barbie a rifinire righina per righina... :) Non è venuto perfettamente, ma non fa nulla, il risultato mi soddisfa appieno lo stesso!! Ed ecco la parte più bella, le foto di com'era e di com'è ora. A breve cucirò una piccola bandierina di stoffa da metterci sopra, così l'effetto spiaggia sarà definitivamente assicurato!!!!




                                Verdolino ma senza "cappello"


                                                       
     
                                   Craft room, fase verde....

                            Cabina da spiaggia!... con un simpatico cucù!