Borsette di feltro

Borsette di feltro

Welcome on board!

Benvenuti! :) adoro il country stile, i vecchi cottage inglesi e cucire di tutto un po' dilettandomi soprattutto nel quilt e nel patchwork. Nel mio sito siete i benvenuti, per trovare pace o ispirazione. Se vi piace quello che faccio o volete qualche informazione scrivetemi all'indirizzo e-mail:

ilpatchworkdipenny@gmail.com

martedì 29 gennaio 2013

My Craft Room

Metter in ordine la mia Craft Room- come mi piace chiamarla perché fa proprio artista superplus- è un'impresa degna di lode. 
Dovete sapere che la stanza dove ora mi diletto di patchwork l'abbiam trovata come taverna..in "nuce". 
Sì perché era una sorta di magazzino, senza finestre e dove venivano accumulate un sacco di cianfrusaglie.
Un bel giorno però mi è venuta una delle mie idee perverse...quanto spazio sprecato mi dicevo, di far la taverna vera e propria non sentivo ancora necessità, ma una bella Craft Room di quelle "prepotenti" sarebbe stata la realizzazione del mio sogno più grande.
Non osavo in verità, l'hobby del cucito l'avevo sì, ma non ci credevo fino in fondo...fin a quando un bel giorno mi sono decisa a pitturare un vecchio armadio di bianco.
E dove lo mettiamo e dove non lo mettiamo, va' che lo accostiamo alla parete, va' che a casa dei miei avanza proprio il letto coordinato(che devo ancora dipingere) va' che quel vecchio mobile potremmo dipingerlo di grigio.
E così, complice quel santo di mio marito, che ha messo la boiserie (di faesite grezza poi dipinta di bianco) e ha dipinto i muri color pistacchio, ne è uscita questa stanzona.
Non è ancora conclusa e ci sono un sacco di cose ancora che servono per abbellirla, ma mi sento davvero fortunatissima anche se d'inverno si gela (di contro d'estate si sta freschi!). 
E' comunque uno spazio enorme e tutto dedicato al mio passatempo preferito:)
Le foto che vi mostro oggi le ho scattate di sera, e non c'è molta luce, ma era l'unico momento in cui c'era davvero ordine (cosa che ora non c'è più!) spero che rendano l'idea e vi possano dare qualche spunto per assecondare al meglio la vostra creatività!
Alla prossima!










(mobile ikea dipinto di grigio con maniglie nuove)



(Il mobile grigio era la parte bassa di una credenza scurissima e veramente brutta, di cui non ho foto.Completamente in formica l'ho annegata nella cementite e poi nella pittura.Vorrei completarla decorando le cornici delle porte, ma..una cosa alla volta.. :))




domenica 20 gennaio 2013

Flint the Frog

Certo che queste giornate di gennaio son così fredde che son perfette per guardare dei vecchi film o riprendere un po' la mia vecchia passione ..i libri..ormai questi sconosciuti, direi ..;) 
Mi lamento sempre di non aver tempo, e la cosa più difficile nel mettermi a leggere è sgombrare la mente da ogni pensiero, impossibile direi con tutte le idee che mi ronzano in testa! 
Comunque, lo ammetto, in questi giorni di gennaio, un po' grigi, tanto umidi e,con la natura che ti osserva immobile, ho avuto non poche difficoltà a rilassarmi, a pensare a nuovi progetti per il cucito e per la casa.
Temevo anche di aver perso la voglia di riprendere questo hobby...per fortuna poi una ranocchia Tilda mi è venuta in soccorso.
Ne avevo fatta una qualche mese fa, ma non l'avevo mai completata...l'altra sera ho cucito la compagna.
Fino a quando non ho scovato dei vecchi jeans con i quali ho preparato la salopette, ero incerta e poco soddisfatta.
Ma quando le ho messo il fiocco di juta e le ho disegnato gli occhi mi sono illuminata tutta (non son mica a bolla...;)..).
E' davvero spiritosa e mi ha messo di buon umore! 
Ricaricata da Flint (questo è il suo nome) ho trovato il coraggio pure di liberare la craft room dai rimasugli natalizi (ebbene sì!), di pulirla a fondo e fotografarla per l'occasione(craft room pulita? non capita mai!) ..
ma questa è un'altra storia e la scoprirete al prossimo post!!!! ;)

















(versione American Beauty...;)...)



**********

It is so cold and dark that this month is really perfect for watching old movies or reading some book...books? 
Who's remember about them? ;)
 I love reading a lot but i'm always timeless, or sew or read, that's the problem!
 But, you know, jenuary is a special month.
The nature is so cold, so immobile, it's hard to me to plan some new project, i feel immobile as the tree in front of my  house and these pasted days i felt so.
I thought in a moment, i can leave this hobby forevere.mm, not so possibile...;) fortunately a Tilda frog came to me!
I sewed one some months ago, and last days i sewed another one.
I found old jeans and made a salopette, i was sad that day but when i saw her(her name is Flint, but she is a girl frog!) i becomed suddenly happy!
I cleaned all my craft room and i think next time i will show you...
But now here is the frog, in all her beauty, and see.....in the last picture she IS american beauty!!!! :)












martedì 8 gennaio 2013

BubuSettete! Miniquilt...

Dove pensavate fossi finita questi giorni? 
Di certo mi immaginavate sulle nevi a sciare, abbronzatissima e super atletica (ma dove?) 
Oppure al caldo di un generoso sole caraibico, in pieno relax e in piene ferie..e invece no! 
Ero sotto le coperte con una bella influenza, tiè!  :)
Il modo migliore per iniziare l'anno, con santa calma, tachipirina a go go, una scatola con almeno una cinquantina di fazzoletti (adoro quelli di stoffa, come potrei usare quelli di carta?;)..) e tanti bei film.
Cucinata al punto giusto da non riuscire ad accendere il pc per fare un post come si deve ma... tutto passa e in fin dei conti avevo proprio bisogno di riposare e ripigliarmi dopo le fatiche festive.
Sappiate che non ho infilato ago e nemmeno cucito un orlo....sto"decantando" in attesa di una nuova ispirazione(che quatta quatta, dal gusto già più primaverile, si sta infilando nella mia testolina..) :)
Perciò oggi recupero alcune foto scattate in novembre per un miniquilt, richiestomi per un piccolo boy in arrivo e preparato abbastanza in fretta ma con tantissimo amore.
Preso un pannello e cucito i quadroni patchwork tutto intorno, poi fissata una cornice blu, di carattere.
Il tutto è ricamato un po' a mano, un po' a macchina, la soddisfazione è stata tantissima,  prepararlo e vedere di giorno in giorno come stava finendo è stato come sempre un'esperienza ricca di emozioni.
A voi le foto, in giardino con la mia Pennuta (Penny) che ho dovuto corrompere con qualche legnetto perché si prestasse a fare da modella !
Bacilli e Alla prossima!