Borsette di feltro

Borsette di feltro

Welcome on board!

Benvenuti! :) adoro il country stile, i vecchi cottage inglesi e cucire di tutto un po' dilettandomi soprattutto nel quilt e nel patchwork. Nel mio sito siete i benvenuti, per trovare pace o ispirazione. Se vi piace quello che faccio o volete qualche informazione scrivetemi all'indirizzo e-mail:

ilpatchworkdipenny@gmail.com

venerdì 11 novembre 2016

Hedgehogs-Porcospini

Quest'estate lo sentivamo camminare appena cominciava ad imbrunire.
Gli abbiamo lasciato un po' di latte e delle mele e lui se ne usciva quatto quatto dalla siepe e golosamente assaggiava tutto.
Era un po' goffo perchè spesso rovesciava il latte su tutte le piastrelle...:)
Noi ne abbiamo avvistato uno, chissà se invece si trattava di una famigliola....oppure di un gruppo di porcospini studenti che si dividevano le spese della siepe? ;) 
Ora che sta arrivando la stagione fredda spero si rintani a dormire tra le nostre foglie
(numerosissime, visto che nessuno ha il tempo di toglierle!) e la prossima primavera sogniamo di trovarlo di nuovo lì, col suo musetto appuntito e tutta la sua dolcezza...



















lunedì 31 ottobre 2016

Halloween

Continuo a pubblicar foto di zucche perchè, come promesso a tantissimi e come richiestomi, in queste mese ne ho prodotte a ripetizione.
Far zucche è, per me,  un lavoro decisamente molto rilassante, soprattutto quando si tratta di recuperare vecchi scampoli, vecchi maglioni e vecchi lini tutti sui toni del bosco in autunno:verde scuro, arancione, giallo.....e ve lo avrò scritto milioni di volte! ;)
Oggi, che è il 31 e che strane magiche atmosfere avvolgono la notte delle streghe, oggi che i due mondi, secondo la tradizione celtica, assotigliano i loro confini e le cose vecchie se ne vanno per dar posto alle nuove, oggi io festeggio con le mie zucche patchwork.Sperando che il futuro mi veda sempre cucire spensierata e capace di trasformare anche la realtà più buia in un arcobaleno di colori.
Vi avviso che sto pensando già alle creazioni di Natale e mi raccomando; seguitemi anche su Instagram!!! 
Buone zucche a tutti! :) 

















martedì 20 settembre 2016

Zucche Shabby

Le avete mai viste delle zucche shabby?
Insomma questa è una storia davvero bislacca:sabato scorso mi trovavo a carponi in craft room, mano inserita nella cesta miracolosa degli scampoli a cercare - appunto- uno scampolo di tweed.Nella fattispecie avevo in mente di fare tutt'altro.
Mentre cercavo lo scampolo, man mano appoggiavo le stoffe a terra e così una volta alzata, sono rimasta colpita da quanto stavano bene assieme tutte quelle strisce di tessuto dai toni beige e crema.Ho mollato il mio progetto e ne ho cominciato questo! Quando si dice la costanza...;) Ho cucito senza seguire uno schema preciso, ho imbottito e ho chiuso e ho osservato a lungo.
Erano usciti degli oggetti oblunghi che a me sembravano sassi, a mio marito....panini! Così ho postato la foto su facebook ed è stato davvero divertente vedere come ciascuno interpetava le creazioni a modo suo: chi vedeva funghi, chi coccinelle, chi appunto...panini! Alla fine ho scelto di fare delle zucche shabby.
Lo scorso anno mi era stato chiesto di cucirne un po' per un ricevimento di matrimonio, le avevo fatte arancioni, però, a pensarci bene, queste davvero si addicono un sacco ad un matrimonio.....forse anche alla vigilia di Natale..ah ah ah.
Non so come dirvelo, vorrei avvisare che ne ho in mente anche bordeaux...
Comunque, cari amanti delle zucche arancioni classiche, rassicuratevi! Sono tutte in craft room pronte per essere terminate, come ogni settembre che si rispetti e appena pronte esaudirò le vostre richieste postandovi tutte le foto con i soliti, centomila dettagli.
Alla prossima!






 




 











domenica 28 agosto 2016

Mele di patchwork!

Non inizierò questo post dicendo che "l'estate sta finendo" però, in effetti, devo ammettere che dopo Ferragosto il tempo mi è volato e non mi sembra vero che settembre sia alle porte.
Qualche giorno fa, durante una delle mie rarissime pennichelle pomeridiane in giardino, al sole (stile Ciccio di Nonna Papera che dormiva in ogni dove) mi sono accorta che le mele del nostro albero stanno decisamente maturando.
Ho realizzato che non era più tempo di cucire pesci o cavallucci marini e che probabilmente le stagioni passano, le giornate si accorciano e.....le mele maturano!;)
Improvvisamente mi è balentata un'idea (Newton mi fa un baffo): e se cucissi delle mele? L'impresa non è semplice.Le mele non sono palle da tennis, le mele non sono quadrati, le mele non sono rombi.Insomma le mele hanno la forma di mele.Muble, muble.Replicare la natura non è mai semplice.Ma, non mi sono data per vinta e ho navigato sul web in lungo e in largo.Ho trovato un tutorial in americano, di un'americana-presumo-che spiegava benissimo come poterle fare in tre facili mosse.Pensate che io abbia rimandato? Erano le nove di sera, ho preso qualche scampolo di velluto e di cotonina sia verde che rossa e mi son messa a disegnare i primi cartamodelli degli spicchi(sì bhè, la preparazione avviene così).Dopo due tentativi sono uscite le prime mele.Ma ci voleva ancora qualche dettaglio. Dal giardino ho raccolto i rametti, per buona pace dei merli che mi guardavano con aria interrogativa e ho ritagliato le foglie da alcuni scampoli di pannolenci che avevo in craft room.
Ed eccole qua.Ma ditemi, ma non sono cariiine??? Scusate la caterva di foto, ma non sapevo quali scegliere!
Alla prossima !




















 






lunedì 1 agosto 2016

Borsette estive

Tutti pronti per le vacanze? Il periodo di ferie è già passato per noi,ma chi mi conosce sa bene che, quando si tratta di creatività, non riesco proprio a stare con le mani in mano. Bloggo quando ho tempo (ahimè,  una cosa sempre più rara!) ma cucio o penso o disegno, o semplicemente sogno, per il resto della giornata
(soprattutto quando sono in ferie!). Sto già sognando creazioni autunnali ed invernali.Ma si può? Sarà il caldo ;)
Comunque oggi vorrei mostrarvi delle borsette che avevo creato apposta per la fiera di Bioest, cui avevo partecipato in giugno con alcuni pezzi cuciti con materiali tutti naturali.
Oltre al cotone 100%, ho usato la iuta di varie tonalità e sfumature e manici di similpelle.Li ho accostati a delle stoffe che ho comprato in Cornovaglia ( che sogno!) delicatissime, con decorazioni marine che non riescono mai a stufarmi.
La borsetta con la barchetta applique l'avevo confezionata tempo fa, è molto capiente ed è l'ideale per portarla in spiaggia, anche se in tanti, ai mercatini o alle fiere, mi dite che oggetti del genere non si possono rovinare.Apprezzo tanto questi commenti, ma suggerisco sempre di usare il più possibile una creazione che piace; portatela in spiaggia, portatela in ufficio,portatela all'aperitivo, portatela ad un party in piscina...sono tutte creazioni pensate e volute per accompagnarvi nei giorni estivi più spensierati.
Tanto poi l'estate passa e si inizierà a pensare alle borsette di feltro, nooooo? ;)



















venerdì 8 luglio 2016

Polipetti e Medusette

In questo periodo-di splendide vacanze-ci siamo concessi qualche giorno di relax in un'isola croata meravigliosa.
Io adoro il mare e,  già da tempo, avevo in mente qualche nuovo "accessorio creaturoso marino" che potesse suscitare simpatia e che richiamasse il mare.
Di fronte a questa distesa blu, che più blu non si può, mi è venuta l'ispirazione su come disegnare un polipetto e una medusina. 
Il polipetto ha i tentacolini che non sono simmetrici, lo preferisco così, la medusina è tutta patchworkosa, cucita con gli scampoli di stoffe rosa e fucsia a cui ho aggiunto dei nastri-tentacolosi e un pizzo che possa rendere l'idea dei contorni della medusa ( i biologi marini mi perdonino; non so come si chiami la gelatina che la circonda! :)) A me sembrano entrambi buffi, prepararli e cucirli per me è stato molto divertente e rilassante ( il pizzo della medusa è cucito a mano) ed è questo ciò che importa. 
 Ma spero davvero piacciano anche a voi! :)
Ci saranno altri progetti per questa estate? Mi sa di sì, io intanto mi tuffo ancora in un'altra micro vacanza, ma non smetto di progettare, pensare, immaginare e sognare nuove creazioni di stoffa!
Alla prossima! SPLASH :):):)