Borsette di feltro

Borsette di feltro

Welcome on board!

Benvenuti! :) adoro il country stile, i vecchi cottage inglesi e cucire di tutto un po' dilettandomi soprattutto nel quilt e nel patchwork. Nel mio sito siete i benvenuti, per trovare pace o ispirazione. Se vi piace quello che faccio o volete qualche informazione scrivetemi all'indirizzo e-mail:

ilpatchworkdipenny@gmail.com

venerdì 6 dicembre 2013

The new Andito

La parola Andito è decisamente triestina.E' singolare, maschile et significa androne, corridoio.Nel caso specifico vuole indicare quel luogo nicchia ove si ripongono i soprabiti degli ospiti.Avete presente?Originariamente il loco era semplicemente oRendo. Non ho foto di com'era prima, anche se per il gusto dell'orrido un giorno ho provato a fotografare, ma credo che il mio inconscio abbia sepolto la foto da qualche parte..... immaginate un armadio in formica color marrone che più marrone non si può che occupava tutto lo spazio, che già di per sé è bello esiguo, con un effetto claustrofobico non indifferente.
Dal punto di vista estetico si poteva solo scegliere di mettersi quattro fette di prosciutto cotto tagliato a mano (o della cotenna) sugli occhi e cercare disperatamente di varcare la soglia il prima possibile.
Insomma, non so se ho reso l'idea; non ci piaceva per niente! :)
Che fare quindi? Avevamo già eliminato anni fa l'"armerone", ma non eravamo mai convinti del risultato.
Un mesetto fa  il maritino mi si presenta armato di pennello e tanta buona volontà,e... trasforma tutto!
Il grigio sul muro, inventato su due piedi con rimasugli di vernice che avanzavano, ci è piaciuto un sacco.
Soprattutto in contrasto con le perline di legno, che, una volta sbiancate, hanno dato un effetto molto shabby. Abbiamo fissato al muro due appendiabiti Ikea cui abbiamo aggiunto sopra dei fermaporta di iuta grezzo, fatti ancora quest'estate.Sotto abbiamo appeso una shopping bag con i gufetti, e sul muro, al centro, abbiamo messo un quadretto in stoffa che avevo fatto anni fa ( mi spiace per le foto, ma con il riflesso non veniva bene il dettaglio).Infine, abbiamo aggiunto qualche accessorio per dare un tocco di colore (la foglia è di legno, ed è stata fatta dal babbo, la lanterna invece è Ikea).
Il cuscino è un esperimento patchworkoso di qualche tempo fa, e la cassapanca il risultato di una trasformazione dal marrone profondo al grigio chiaro, passando per un paio di mani di cementite...;)..)
Alla fine ci siamo proprio beati del risultato finale, finalmente luce, finalmente spazio.
Soddisfatti e contenti ci siamo detti che il pavimento andrà cambiato ma nel frattempo siamo decisamente pronti a rivoluzionare un'altra parte della casa!!! 
Alla prossima!!!
:)


























1 commento:

  1. Ti voglio come arredatrice! Bellissimo lavoro, splendito risultato!! A domani :-)

    RispondiElimina

Grazie se passi di qua e vuoi lasciarmi un commento.E' sempre gradito! :)